attività ricreative

L'equipe

asilo bambini fino a tre anni

Le educatrici dell'OFFICINA DEI BAMBINI sono professioniste qualificate per svolgere il loro compito di guida, sostegno affettivo e contenimento emotivo; loro accolgono ogni giorno la famiglia al nido e ne diventano il riferimento privilegiato e fondamentale per tutto il percorso di crescita.

Lo staff educativo e' composto da un'equipe consolidata da anni, in grado di garantire continuità educativa e di affetti ai bambini ed e' formata da 4 educatrici qualificate Teresa, Silvia, Nico, Vale e da Grazia la nostra cuoca.

 

Una risorsa molto importante per l'asilo e' la presenza di alcune volontarie che dedicando parte del loro tempo ai bambini, (raccontando le storie, aiutando durante la merenda.....) e alla gestione dell'asilo, con serietà e grande dedizione, sono per noi tutti testimonianza di una passione per l'altro e di una carità ancora possibili.

 

Il lavoro delle educatrici e' inoltre supportato da una pedagogista, che viene in asilo sistematicamente una volta al mese e da una pediatra disponibile sia per l’equipe che per i genitori.

 

L’equipe settimanale è quel luogo dove ciascuno può dirsi, è una “palestra” dove allenarci a guardare la realtà e a domandarci non solo cosa educa i nostri bambini ma anche cosa educa noi adulti.

Nell'aggiornamento settimanale la documentazione delle esperienze educative quotidiane diventa oggetto di formazione di tutto il personale. E’ un luogo da cui attingere, sono dei rapporti che custodiscono e prendono sul serio le domande di ciascuna e dove si tentano delle risposte. Un posto dove le educatrice si parlano, discutono, si richiamano, dove si può porre una domanda di formazione, dove si può veder valorizzato il proprio risultato e dove può essere corretto il proprio errore.

 

Abbiamo una consapevolezza: non si cresce lavorando da soli. Per questo annualmente il personale dell’Officina dei Bambini segue corsi di formazione accuratamente scelti non solo per assolvere al obbligo formativo ma soprattutto come opportunità di crescita professionale. In questi 12 anni abbiamo conosciuto e lavorato con psicologi, pedagogisti, atelieristi e professori universitari.

Orari e costi

orari nido

Le quote comprendono pasti, merende e pannolini e i seguenti percorsi e atelier:

  • Atelier narrativo espressivo
  • Atelier di grafico pittorico
  • Atelier dei 5 sensi
  • Percorso "Baby English"
  • Progetto senso-motorio
  • Percorso Genitori con professionisti svolto in tre incontri serali

 

Il percorso "musicalnido" in collaborazione con Audiation Institute secondo la Music Learning Theory di Edwin E. Gordon (Teoria dell’apprendimento musicale) si svolge da novembre ad aprile, è facoltativo e prevede un contributo annuale della famiglia di € 120,00

 

Aperture:

L’officina dei Bambini e' aperto da Settembre a fine Luglio con possibilità di estensione del servizio in Agosto al raggiungimento di 8 bambini.

 

Chiusure:

All’inizio dell’anno viene distribuito un calendario con indicati i giorni di chiusura e le festività.

 

L’iscrizione al nido è possibile per bambini che abbiano compiuto i 6 mesi di età ed in tal modo comincino a muoversi con curiosità ed interesse in un ambiente diverso da quello della propria abitazione e a relazionarsi positivamente con altri bambini e adulti.

La quota complessiva di € 300.00 versata al momento dell’iscrizione, andrà persa in caso di rinuncia all’inserimento. Con l’iscrizione le famiglie si impegnano alla frequenza del nido da settembre a luglio compresi. Nel caso di ritiro del bambino prima della fine dell’anno, occorre dare un preavviso di 30 giorni per iscritto, in caso contrario la famiglia è tenuta a versare comunque le quote mensili successive.

Inserimento

Per favorire l’inserimento del bambino nel nido e rendere minimo il disagio del distacco dalle persone e dall’ambiente più familiari, sono necessari tempi e modalità adeguati a ciascun bambino. L’inserimento è un tempo di cui anche la mamma o il papà hanno bisogno. Durante questo periodo e’ necessaria la presenza di un genitore per il tempo che sarà concordato con le educatrici. Anche l’orario di frequenza delle prime due settimane sarà opportunamente organizzato. Prima dell’inserimento ci sarà un incontro con ciascuna famiglia con le proprie educatrici allo scopo di avviare un rapporto di conoscenza e scambiare informazioni utili per un ottimo inserimento.

 

Assicurazione

La Cooperativa provvede annualmente a stipulare un contratto di assicurazione contro il rischio di infortuni durante il periodo di permanenza al nido.

 

Diete speciali

Con tale termine si intendono regimi alimentari che comportino esclusione di uno o più alimenti, verso i quali il bambino presenta allergia o intolleranza, o che siano da escludersi per la presenza di particolari malattie (diabete, celiachia..). In questi casi è necessario produrre un certificato del medico pediatra che indica gli alimenti da non somministrare. In casi particolari, (diarrea, intolleranza alimentare..) la durata della dieta può essere limitata nel tempo: il medico prescriverà la durata e elencherà gli alimenti da escludere.

 

Il vestiario e il corredo

I bambini devono indossare abiti comodi che permettano libertà di movimento e semplifichino le operazioni di cura igienica. E’ indispensabile lasciare al nido il seguente corredo :

  • 1 cambio completo
  • 1 paio di calzine antiscivolo o pantofoline
  • 2 bavaglie contrassegnate
  • 2 asciugamani da ospiti contrassegnati
  • succhiotto, biberon o quant’altro rientri nelle abitudini del bambino
  • 1 lenzuolino
  • 1 copertina
  • termometro
  • spazzolina setole morbide
  • grembiule di plastica

 

 

Share by: